MepModeler


Impiantistica per Architetti
Il Modellatore MEP - Impiantistica Meccanica Elettronica Idraulica  è un add-on per ArchiCAD.

Gli studi di architettura che adottano ArchiCAD possono utilizzare il GRAPHISOFT MEP Modeler per creare, modificare o importare reti di impiantistica in 3D (condotte, tubature e cavi) e coordinarle con l'Edificio Virtuale di ArchiCAD.

MEP Modeler utilizza strumenti e interfaccia già conosciuti.
Un coordinamento inadeguato tra i diversi settori è forse il motivo principale di sforamento dei budget e dei tempi nella costruzione di edifici. Può incidere fino al 2-4% dei costi su un budget globale di progetto, ed è per questo che proprietari ed architetti mirano a ridurre gli errori dovuti a un cattivo coordinamento.
Per gli architetti il MEP Modeler è la soluzione migliore per una maggiore efficienza nel processo di costruzione.

Procedure per la modellazione BIM
Nei casi in cui l'ingegnere MEP è in grado di fornire dati in 3D, gli architetti possono importare il modello MEP del consulente in ArchiCAD utilizzando il formato IFC. Oltre a questa interfaccia IFC generica, il pacchetto del Modellatore MEP consente una connessione più evoluta con Autocad® MEP 2010/11 e con Revit MEP 2010/11 mediante il formato IFC, utilizzando un plug-in di esportazione chiamato ArchiCAD Connection.


Procedure per il lavoro in 2D
Se i dati forniti dall'ingegnere sono in 2D, con il Modellatore MEP è molto semplice modellare e visualizzare i sistemi di impiantistica in 3D ed eliminare i possibili conflitti.
Con la documentazione in 2D fornita dagli ingegneri, gli architetti hanno a disposizione potenti strumenti incorporati per creare e modificare il modello MEP all'interno di ArchiCAD.


Sistemi Impiantistici
Il MEP Modeler usa i sistemi di impiantistica per rappresentare un gruppo di elementi MEP che vengono gestiti contemporaneamente, rendendone più efficiente e coerente la creazione e la modifica.



Posizionamento degli elementi
Quando si aggiungono elementi nuovi a un sistema di impiantistica esistente, questi assumeranno automaticamente i parametri di connessione adatti: forma, diametro, e valori di larghezza e altezza.


Disposizione intelligente dei sistemi di impiantistica
La funzione di disposizione (Routing) dei sistemi di impiantistica consente ai progettisti di creare elementi MEP collegati, con una serie di clic del mouse.
Il cursore intelligente e le linee guida temporanee di ArchiCAD forniscono un ulteriore aiuto nella creazione di questi sistemi. La funzione è disponibile nella finestra di pianta e nella finestra 3D.


Editazione degli elementi
MEP Modeler è dotato di un potente set di strumenti grafici per modificare la geometria di ogni singolo elemento del sistema impiantistico. La modifica di un elemento dell'impianto avrà automaticamente effetto sulle giunzioni degli elementi ad esso connessi.



Creazione di componenti MEP personalizzati
Usando i consueti strumenti di ArchiCAD (muri, solai, ecc.), gli oggetti GDL, nonché gli elementi di MEP Modeler si può arricchire la propria libreria impiantistica, ed i nuovi oggetti verranno automaticamente aggiunti alla Libreria MEP corrente, per essere poi usati anche in altri progetti. Il loro comportamento sarà dinamico e "intelligente" quanto quello degli altri elementi forniti con MEP Modeler.







Automated Collision Detection
MEP Modeler mette a disposizione una routine completamente automatica in grado di individuare e visualizzare i conflitti tra il progetto delle reti di impiantistica dell'architetto e quello dell'ingegnere.
La rilevazione dei conflitti dei sistemi di impiantistica in rapporto al modello dell'edificio e tra gli elementi dei sistemi garantisce all'architetto un feedback veloce e affidabile e ottimizza il coordinamento con i team di ingegneria delle costruzioni.
La funzione di rilevazione di questi conflitti individua la posizione esatta delle discrepanze nelle finestre di pianta e nelle viste 3D.
Tutti i conflitti vengono automaticamente aggiunti alla Palette di Revisione di ArchiCAD, per facilitarne un successivo accesso.
I progettisti possono valutare rapidamente queste rilevazioni e individuarne la posizione all'interno del progetto con un semplice clic. I membri del team possono quindi discutere per valutare soluzioni alternative utilizzando gli strumenti di Revisione di ArchiCAD.

ArchiCAD Connection
I sistemi MEP possono essere importati direttamente in ArchiCAD da Autodesk AutoCAD® MEP 2010/11 e Revit MEP 2010/11.
Tutti i sistemi MEP di AutoCAD vengono identificati e convertiti automaticamente in elementi MEP di ArchiCAD.
Il plug-in di connessione di ArchiCAD può essere installato liberamente con AutoCAD MEP 2010/11 e con Revit MEP 2010/11.

Gli ingegneri che usano AutoCAD MEP o Revit MEP possono poi esportare il progetto di impiantistica utilizzando il plug-in di connessione di ArchiCAD, e gli architetti che usano ArchiCAD possono importare il database del progetto di impiantistica sotto forma di elementi MEP intelligenti di ArchiCAD.

Download 
Download Volantino MEP Modeler



 

REQUISITI DI SISTEMA ARCHICAD 17

Sistema Operativo
Windows® 8 (64-bit), Windows® 7 (64-bit), Windows® Vista (64-bit)*
Nota: non sono supportati i sistemi a 32 bit e i sistemi Windows ® XP.

Mac OS X 10.8 Mountain Lion, Mac OS X 10.7 Lion, Mac OS X 10.6 Snow Leopard*
Nota: non supportato su volumi in formato sensibile ai caratteri maiuscoli/minuscoli (case sensitive).

* Sistemi compatibili per l'utilizzo di ArchiCAD 17, ma non testati da GRAPHISOFT.

Sono richiesti QuickTime 7 o successivo e Java 1.7.0 o successivo; nel caso non siano già presenti, l'installer di ArchiCAD provvederà all'installazione di QuickTime 7 e Java 1.7.

NotaArchiCAD 17 è l'ultima versione che supporta il sistema Mac OS X 10.6 Snow Leopard.

CPU
Windows: Processore a 64 bit Intel® Core 2 Duo e successivi.
Macintosh: Processore a 64 bit Intel® Core 2 Duo e successivi.
Sono raccomandati i processori multicore (4 - 8 cores) per sfruttare appieno le potenzialità di ArchiCAD 17. Read more about multiprocessing.

Memoria RAM
Minimo 4 GB di RAM, 8 GB o più sono consigliati per lo sviluppo di modelli complessi.

Hard Drive
Per l'installazione completa di ArchiCAD sono necessari 5 GB di spazio libero su disco.
Altri 10 GB di spazio su disco sono necessari per il lavoro con modelli complessi e visualizzazioni 3D.

Schermo
Risoluzione minima: 1024x768
Risoluzione consigliata: 1280x1024 o superiore.

Scheda Video
E’ necessaria una scheda compatibile con OpenGL 2.0 con memoria video on-board di almeno 256 MB, 512 MB o più sono raccomandati per sfruttare appieno le potenzialità dell'accelerazione hardware.
Consultare la lista di schede video raccomandate su: http://archicadwiki.com/Video_Cards


REQUISITI DI SISTEMA BIM SERVER
Integrazione alle specifiche ArchiCAD 17

Sistema Operativo
Windows® 8 (64-bit), Windows® 7 (64-bit), Windows® Vista (64-bit)*,
Windows Server® 2012 (64-bit), Windows Server® 2008 R2 (64-bit), Windows Server® 2008 (64-bit)*
Nota: non sono supportati i sistemi a 32 bit e i sistemi Windows ® XP.


Mac OS X 10.8 Mountain Lion, Mac OS X 10.7 Lion, Mac OS X 10.6 Snow Leopard (64-bit)*,  Mac OS X 10.6 Server (64-bit)*
Nota: non supportato su volumi in formato sensibile ai caratteri maiuscoli/minuscoli (case sensitive).

* Sistemi compatibili per l'utilizzo di Bim Server, ma non testati da GRAPHISOFT.

Sono in ogni caso raccomandati i sistemi con 
processori multicore (4 - 8 cores)Read more about multiprocessing.


RAM
Sono raccomandati almeno 8 GB per gestire modelli complessi. More BIMServer Specification.

Hard Drive
Per l'installazione completa di Bim Server sono necessari 5 GB di spazio libero su disco.
Altri 10 GB di spazio libero sul disco del server sono necessari per gestire ogni singolo progetto in lavorazione.




BIMx

Download BIMx Viewer per computer Mac e Windows Download BIMx per dispositivi iOS sull'App Store Apple iTunes Download BIMx per dispositivi Android
su Google Play
Download BIMx per Kindle (seconda generazione) sull'Appstore di Amazon

 



MEP Modeler per ArchiCAD 18

 


MEP Modeler per ArchiCAD 17

 

MEP Modeler per ArchiCAD 16

 

MEP Modeler per ArchiCAD 15

 

MEP Modeler per ArchiCAD 14

MEP Modeler in italiano non è stato distribuito per versioni precedenti.

 



EcoDesigner per ArchiCAD 15

 

EcoDesigner per ArchiCAD 14

Per le precedenti versioni di EcoDesigner, per ArchiCAD 13 e 12, contattaci; EcoDesigner in italiano non è stato distribuito per versioni precedenti. EcoDesigner è integrato in ArchiCAD 16 e successive versioni.
 


 

ArchiGlazing per ArchiCAD 15

 

ArchiGlazing per ArchiCAD 14

Per le precedenti versioni di ArchiGlazing, per ArchiCAD 13, contattaci; ArchiGlazing in italiano non è stato distribuito per versioni precedenti. Lo sviluppo di ArchiGlazing è stato dismesso con l'uscita sul mercato di ArchiCAD 16.
 


 

Graphisoft Goodies

Nel menù Aiuto di ArchiCAD sono presenti diversi link, ArchiCAD Download consente di scaricare gratuitamente alcuni Add-ons prodotti da Graphisof.

 

Artlantis Plug-ins

I plug-in per l'esportazione diretta del modello ArchiCAD in formato Artlantis sono disponibili nella sezione Downlaod realtiva ad Artlantis.